Investire in commodities: è l’ora del caffè

Investire in commodities: è l’ora del caffè

Per prima cosa ci teniamo a sottolineare che investire in commodities non è da tutti. Bisogna avere i nervi particolarmente saldi e una buona conoscenza del metodo e del settore. Inoltre è necessario saper applicare al meglio le strategie senza lasciarsi distrarre e avendo ben chiaro il funzionamento delle quotazioni delle materie prime.

Investire in materie prime non significa comprare sacchi di caffè in modo diretto, ma significa investire comprando dei prodotti che si chiamano ETC (contratto future). Le materie prime sono tradizionalmente sottoposte ad una grande volatilità e questo permette agli investitori di guadagnare forti cifre in tempi molto ristretti, ma allo stesso tempo mette il capitale d’investimento continuamente a rischio.

Investire in caffè per mezzo dei ETC, potrebbe essere un buon sistema per diversificare l’investimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *